Serie A, chi vincerà lo scudetto 2018?
16 Marzo, 2018
La Champions League: vantaggio o svantaggio?
16 Marzo, 2018

Calendario delle partite qui alla fine della stagione

Il prossimo turno di campionato (28^ giornata) è favorevole alla Juventus. Infatti, i bianconeri ospitano l’Udinese, mentre il Napoli sarà di scena a San Siro nel big match di giornata contro l’Inter. Sette giorni più tardi, il Napoli ospita il Genoa, la Juve va a fare visita alla Spal. In occasione della 30^ giornata, i partenopei – in trasferta sul campo del Sassuolo – sperano di poter trarre vantaggio dal big match Juventus-Milan. Il turno successivo (31^ giornata) è agevole per entrambe: Juve a Benevento, Napoli al San Paolo contro il Chievo. Nel weekend seguente (32^ giornata), sono Hamsik e compagni ad andare a San Siro contro il Milan, la Juventus, invece, se la deve vedere con la Sampdoria. La 33^ giornata riserva a Napoli e Juventus rispettivamente Udinese (in casa) e Crotone (in trasferta). Nella giornata successiva (la numero 34) va in scena l’attesissimo scontro diretto tra le due squadre che si contendono lo scudetto da inizio stagione. La Juve ha il vantaggio di poter giocare davanti al proprio pubblico. Turno cruciale anche il numero 35, visto che sia Napoli sia Juventus sono impegnate nelle trasferte complicate di Firenze e Milano (Inter-Juve, ndr). Nel mese di maggio si disputano le ultime tre giornate di campionato: Napoli contro Torino (casa), Sampdoria (trasferta) e Crotone (casa); Juve contro Bologna (casa), Roma (trasferta) e Hellas Verona (casa). Sulla carta, è il Napoli ad avere il calendario più agevole, anche se deve giocare tutti i big match rimanenti fuori casa (due volte a San Siro e a Torino). Inoltre, la Juventus ha uno scontro diretto in più (Roma-Juve alla 36^ giornata).